IT

NL

FR

EN

DE

ES

PT

REGOLE DEL GIOCO

La scatola contiene un libriccino con le regole del gioco in

francese, inglese, olandese e tedesco.

I. LA MISSIONE

 

Ci troviamo negli anni ‘50. Ogni giocatore è un agente di viaggi la cui missione è fare un viaggio aereo con 4 gruppi di passeggeri.  Chi ha portato tutti i viaggiatori a destinazione per primo, vince il gioco.

 

II. MATERIALE DA GIOCO E PREPARAZIONE

 

Tavolo da gioco con:

  • indicatore del carburante (A): azzerare la freccia
  • 10 posti liberi nell’aereo (B)
  • ufficio doganale (customs office - C)
  • un numero di collegamenti aerei, con menzione del consumo del carburante a tragitto (D).

 

Portacarte. Ogni giocatore prende:

  • un portacarte lungo colorato e 4 gruppi di passeggeri (1, 2, 3 e 4 persone) dallo stesso colore.
  • dei portacarte più piccoli per le carte doganali
  • 2 o 3 giocatori: 2 portacarte ognuno
  • 4 a 6 giocatori: 1 portacarte ognuno

 

Carte con i nomi delle città

  • 38 carte d’imbarco verdi (departure / 2 di ogni città)
  • 38 carte di destinazione rosse (destination / 2 di ogni città)
  • 19 carte doganali blu (customs / 1 di ogni città)

Fare un mazzo di ogni tipo di carta in modo da avere 3 mazzi diversi con i nomi delle città rivolti verso il basso.

 

Ogni giocatore prende 4 carte d’imbarco e 4 carte di destinazione e le mette nella sequenza ricevuta nel suo portacarte, come viene raffigurato nell’illustrazione sottostante. Così ogni giocatore può fare un viaggio per ogni gruppo.

 

 

  • Il portacarte menziona il viaggio destinato ad ogni gruppo.
  • Se la carta d’imbarco e la carta di destinazione di un gruppo di passeggeri menzionano la stessa città, bisognerà sostituire le due carte con due altre carte.

 

Distribuire a caso le carte doganali blu fra i giocatori nel seguente modo:

 

  • 2 o 4 giocatori: 4 carte doganali a portacarte
  • 3, 5 o 6 giocatori: 3 carte doganali a portacarte

 

Per ogni portacarte doganale solo il nome della città della prima carta è visibile e questo solo per il giocatore stesso.  La sequenza delle carte non può essere cambiata.

 

Aereo in miniatura

Si mette l’aereo sul tabellone sopra il nome della città menzionato sulla carta doganale superiore rimanente. Si rimette questa carta insieme alle carte doganali rimanenti nella scatola. Non servono più durante questo gioco.

 

2 dadi, 2 carte dell’elenco dei controlli, 6 gettoni colorati (Vedere l’osservazione 2)

 

 

III. I PRIMI PASSEGGERI SI IMBARCANO NELL’AEREO.

 

  • Se un giocatore ha una carta d’imbarco verde della città dove si trova l’aereo adesso, potrà mettere il gruppo di passeggeri sui posti liberi dell’aereo.
  • Prendere la carta d’imbarco dal portacarte e metterla visibilmente sul mazzo delle carte scartate.

Tutti i passeggeri viaggiano dunque nello stesso aereo. Ci sono solo 10 posti.

 

Se si gioca in 2 o in 3, 2 posti sono già occupati da altri passeggeri. Mettere in questo caso la carta di 2 passeggeri di un colore non usato nell’aereo. Questi passeggeri rimangono nell’aereo per l’intera durata del gioco. In caso di 4 o più giocatori, non ci sono dei posti permanentemente occupati.

 

Scegliere chi comincia. Poi si gioca in senso orario.

 

 

IV. SVOLGIMENTO DEL TURNO DI UN GIOCATORE.

 

1. Fare il pieno, volare e atterrare. (Non è obbligatorio)

 

  • Si fa il pieno lanciando i due dadi. La somma dei dadi è la quantità di carburante messo nel serbatoio.
  • Aggiungere la quantità di carburante preso all’indicatore del carburante.
  • Finché si lanciano due numeri uguali, si può continuare a fare il pieno. Attenzione: il serbatoio dell’aereo può contenere al massimo 25.000 litri.
  • Se il carburante basta, si può volare alla città scelta e atterrare lì.
  • Si possono sorvolare altre città. Il consumo di carburante sarà allora sommato.
  • Non si puo far scalo.
  • Il consumo del carburante è indicato sull’indicatore del carburante.
  • Il carburante non consumato rimane nel serbatoio e sarà poi disponibile per il prossimo giocatore.

Nota:

  • Non si deve necessariamente fare qualcosa nella città sulla quale si vola. (vedere dopo)
  • Si può fare una deviazione oppure fare andata e ritorno su un tragitto per usare tutto il carburante rimanente.
  • E’ possibile avere troppo poco carburante e non poter assolutamente volare.

 

 2. Chiedere ad alta voce se ci sono passeggeri che devono scendere e/o salire.

 

Prima scendono i gruppi di passeggeri che si trovano già nell’aereo e che hanno la carta di destinazione rossa che menziona questa città. (di tutti i giocatori!)

  • I viaggiatori si recano all’ufficio doganale sul tavoliere.
  • Si mette la carta di destinazione rossa sul mazzo delle carte scartate.

Poi ogni giocatore (iniziando dal primo giocatore e in senso orario) fa salire tutti i passeggeri che devono partire da questa città.

 

  • Si mette la carta d’imbarco verde sul mazzo delle carte scartate.
  • Si mettono i passeggeri sui posti liberi del tavoliere.
  • Spostare eventualmente i viaggiatori nell’aereo per far posto a chi sale.
  • Se manca il posto, i passeggeri non possono ovviamente più salire.

 

3. Carte doganali “customs cards”

 

La carta doganale che si trova nella parte anteriore del mazzo del giocatore può essere usata se l’aereo atterra nel posto menzionato. (Non è obbligatorio)

Questo giocatore può allora indicare un gruppo di viaggiatori di un altro giocatore nell’aereo o nell’ufficio doganale e rifiutare il loro passaporto.

 

Il giocatore indicato

  • si riprende il gruppo dei passeggeri rifiutati.
  • scarta la vecchia carta di destinazione (se i passeggeri si trovavano ancora nell’aereo).
  • prende una nuova carta d’imbarco e una nuova carta di destinazione per un viaggio completamente nuovo per questo gruppo.

La carta doganale usata si mette sul mazzo delle carte scartate e non può più essere usata durante il gioco.

 

Attenzione: se, usando una carta doganale, un giocatore indica (troppo presto) un gruppo di viaggiatori, prima che tutti i passeggeri siano scesi e saliti, gli altri passeggeri possono comunque scendere e salire.

 

 

4. Salita all’ultimo minuto (Il giocatore di turno può sempre giocare per primo)

Se ci dovesse essere di nuovo abbastanza posto nell’aereo a causa dell’uso della carta doganale, si può ancora salire se:

 

  • non si poteva salire prima a causa della mancanza di posto.
  • per caso uno ha ricevuto una nuova carta d’imbarco di questa città come vittima dell’ufficio doganale.


Ora si possono ritirare tutti i passeggeri che si trovano ancora nell’ufficio doganale. Possono essere rimessi nella scatola. Il viaggio è stato completato.

 

Poi il prossimo giocatore può fare il pieno...

 

OSSERVAZIONE 1: Se i giocatori sono in 5 o in 6 e volete limitare la durata del gioco alla durata normale (30’ a 45’), concordate di non fare il viaggio in 4.

 

OSSERVAZIONE 2: Nella scatola da gioco si trova un altro gettone in ogni colore. Si può usarlo una volta come jolly per fare 10.000 litri di carburante supplementare, ma non all’ultimo turno.

 

This website is translated with the support of

Jorta BVBA, Ellermanstraat 10,2060 Antwerpen, BE 0479 535 930 - Grafisch design en website: artattack.be